Brunitura Metalli
Fosfatazione al Manganese
Fosfatazione allo Zinco
Brunitura Metalli La brunitura o ossidazione nera è un trattamento chimico utilizzato per migliorare l’aspetto della superficie di particolari in ferro.
La brunitura non comporta aumenti di spessore e viene effettuata mediante immersione in una soluzione chimica alcalina ad una temperatura di circa 140 gradi. La superficie trattata presenta un colore nero lucente, in quanto viene applicato come finitura un sottile film di olio protettivo, che garantisce la massima protezione contro la corrosione in ambienti chiusi e a basso tasso di umidità.

La brunitura viene utilizzata prevalentemente nel settore dell’automotive e delle attrezzature di montaggio; risulta anche molto ben apprezzata nel settore oleodinamico (cilindri e componenti vari). I particolari metallici vengono trattati su ceste, telai o rotobarili in base alla conformità del pezzo, in modo che quest’ultimo non venga rovinato, bollato o comunque anche solo leggermente danneggiato.

La nostra brunitura rispetta ed è conforme alle più severe normative in vigore in campo automobilistico.